Revisione Legale, assistenza in operazioni straordinarie,
amministrazione e liquidazione di aziende,
patrocinio nel contenzioso tributario.

La rinuncia al Credito dei Soci ex art. 88 TUIR

Con la revisione del principio contabile OIC 28, avente a oggetto le poste del Patrimonio Netto, vengono dettagliati alcuni aspetti non presenti nel testo previgente; particolare risalto è riservato alla rinuncia al credito da parte dei Soci. Suddetta rinuncia, riguardante crediti di qualsiasi natura, vantati dai Soci nei confronti della società, trasforma il debito in […]

Cessazione Sindaco Dimissionario – Chiarimenti Mi.Se.

Circolare 9687/C Ministero dello Sviluppo Economico Il 9 febbraio u.s. con la circolare 3687/C il Ministero dello Sviluppo Economico (Mi.Se.), in risposta ad una nota del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC), ha affrontato l’aspetto pubblicitario relativo alla cancellazione dal Registro delle Imprese (RI) del Sindaco dimissionario. L’argomento sollevato affonda le […]

C.T.P. Brindisi: esclusa la responsabilità solidale del Socio per i debiti della S.r.L.

Sentenza 570/01/2015 CTP di Brindisi Con la sentenza n. 570/01/15, depositata il 21 maggio, la Commissione Tributaria Provinciale di Brindisi ha stabilito che è da annullare la cartella di pagamento notificata al socio della Srl sull’erroneo presupposto della responsabilità solidale per le somme dovute al Fisco. La suddetta sentenza trova fondamneto nel pacifco presupposto dell’autonomia […]

Liquidazione S.r.L. senza l’intervento del Notaro

Nulla osta del MiSe L’art. 2484 del ns. Codice Civile, al comma 1, disciplina la cause di scioglimento delle società di capitali e fino a qualche tempo addietro era pacifico che l’accertamento delle suddette cause, con la conseguente nomina del liquidatore, dovesse avvenire per atto pubblico. In tempi abbastanza recenti, molte C.C.I.A.A., tra cui quella […]

Società per Azioni a “capitale ridotto”

Il Decreto Renzi riduce a 50.000 euro il capitale minimo per le S.p.A.   Il capitale sociale, uno dei presidi della solvibilità delle società di capitali, a garanzia di creditori ed investitori, subisce un altro duro colpo, dopo quello inferto dall’introduzione nel nostro ordinamento della società a responsabilità limitata semplificata. Il Decreto Renzi abbassa l’asticella […]

Nuove tasse sulla casa

TARI, TASI & IMU La  Legge  di  stabilità  ha  ridisegnato  la  tassazione  sugli  immobili,  dopo  la  breve  parentesi conseguente  all’abolizione  dell’IMU,  che  di  fatto  torna  nelle  case  degli  italiani  sotto  mentite spoglie. Lo scenario comprenderà quindi, oltre all’IMU, ancora in vigore per tutti quegli immobili diversi dall’abitazione principale, anche la TASI e la TARI. Per quanto attiene all’IMU, questa sarà […]

Compravendita di immobili e aziende

Il Notaro custode del prezzo di vendita L’approvazione dei decreti attuativi alla Legge di stabilità consegnerà alla storia l’istantanea del pagamento nelle compravendite immobiliari e d’azienda, al momento del rogito notarile. A partire dal 1 maggio 2014, sarà infatti il Notaro l’incaricato a trasmettere il corrispettivo pattuito al venditore, dopo averlo ricevuto in custodia dal […]

Concordato con continuità aziendale

Nuovo art. 186-bis Legge Fallimentare Con la conversione del d.l. 83/2012, la disciplina fallimentare recepisce il nuovo istituto del Concordato in continuità aziendale, prevedendo, da un lato, limiti nell’operatività, ma dall’altro, opportunità agevolative. Le crisi d’impresa, sempre più all’ordine del giorno, mettono la Governace societaria davanti ad un bivio, da un lato la resa incondizionata, […]

Arriva la TARES

Ad aprile il debutto della nuova tassa Quando ancora aleggia lo spettro dell’IMU ecco materializzarsi lo spauracchio di una nuova tassa, la TARES, che porterà la pressione fiscale italiana a livello record del 45,3%.Formalmente andrà a sostituire la vecchia TARSU (o la TIA, in vigore nel 16% dei Comuni italici) ma di fatto andrà a […]

Nuove aliquote IVA ed IRPEF

Modifiche introdotte dalla Legge di stabilità Con il recente Consiglio dei Ministri il Governo, ha abbassato di un punto percentuale le aliquote irpef dei due primi scaglioni di reddito e ha aumentato di un punto l’iva ordinaria e quella ridotta. La doppia manovra ha una finalità condivisibile nell’ottica di un alleggerimento della pressione sul lavoro, […]