Revisione Legale, assistenza in operazioni straordinarie,
amministrazione e liquidazione di aziende,
patrocinio nel contenzioso tributario.

LEGGE DI BILANCIO 2018 – Sulla governance nelle Cooperative

Con la pubblicazione sulla G.U del 29/12/2017 della Legge 205/2017 (c.d. Legge di Bilancio 2018) all’art. 1, comma 936, è stata integrata la disciplina di cui all’art. 2542 codice civile in tema di nomina e composizione del Consiglio di amministrazione delle società cooperative.

Nello specifico viene previsto l’affidamento dell’amministrazione delle cooperative ad un organo collegiale (CdA) formato da almeno tre soggetti con la limitazione del mandato degli amministratori per un periodo non superiore a tre esercizi.

In buona sostanza quindi, le cooperative che attualmente hanno un amministratore unico oppure due amministratori, dovranno eleggere un nuovo consiglio di amministrazione, composto da almeno tre membri, di durata non superiore a tre esercizi.